Servizi di Posizionamento sui Motori

Top 5 SEO l'essenza per il posizionamento su Google.

Scritto il 12/11/07 in White Papers.

Vediamo quali sono i fattori più importanti per il posizionamento su Google. Questa lista è il risultato delle nostre attività di posizionamento, in questi 5 fattori c'è l'essenza per posizionarsi su Google.

1 - Parole e frasi strategiche nel titolo della pagina

L'inserimento delle keywords nel title rappresenta il primo e più importante passo per ottenere un buon posizionamento su Google. Tutti i titoli del sito devono essere unici: quelli duplicati infatti non fanno altro che attivare preventivamente il filtro antiduplicazione. La prossimità fra le chiavi del title (la vicinanza fra loro) aumenta ancora di più la sua forza.

2 - Numero e qualità di links che puntano le pagine del sito

La link popularity è valutata da Google in funzione soprattutto della qualità piuttosto che dal numero dei backlinks raccolti. Sono indice di questa qualità: l'autorevolezza e la correlazione semantica dei siti che offrono il link [TrustRank].

3 - Qualità dei links in uscita

E' necessario lincare prevalentemente risorse a tema oppure correlate col sito, quando non è possibile farlo è buona norma utilizzare l'attributo no follow negli outbounds link, oppure inibire le pagine che contengono links off topic con il file robots.txt.

4 - La parola chiave / frase strategica principale nel nome del dominio

E' un fattore che molti SEO considerano ormai ininfluente per il posizionamento su Google, a nostro avviso invece è molto importante. La frase strategica nella definizione del dominio quando viene rispettata la semanticità del tema trattato, garantisce il raggiungimento di importanti risultati. Inoltre, porre un link in H1 in tutte le pagine che puntano la home page, utilizzando come anchor text la parola chiave/frase strategica principale, conferisce ulteriore boost a questo fattore.

5 - Livello globale di autorevolezza e popolarità di un sito

Calcolati attraverso la frequenza di aggiornamento, la "freschezza" e qualità dei contenuti, la spontaneità e la costante crescita dei backlinks ricevuti, la bassa frequenza dei bounce, la presenza nelle più importanti directory mondiali, l'età di un dominio (seppur molto meno di quanto lo era tempo fa), la velocità dell'uptime del server, il numero e la qualità dei siti sullo stesso indirizzo IP, sono elementi che concorrono a completare il livello globale di autorevolezza di un sito per il posizionamento su Google.


di Fabio Dell'Orto.

Altri Articoli di Approfondimento
- Ricerche avanzate su Google: Gli Operatori Booleani.
- I servizi nascosti di una agenzia di posizionamento.
- Landing Page in pillole.
- Comunicati Stampa in pillole.


« indice articoli | torna alla home page del sito