Servizi di Posizionamento sui Motori

Link Popularity.

Scritto il 11/25/07 in White Papers.

La link popularity è tra i principali fattori per il posizionamento sui motori di ricerca e il numero di links che puntano le pagine di un sito ne determinano la sua importanza.

Non tutti i links hanno però lo stesso valore, i principali motori di ricerca infatti attribuiscono maggiore importanza ai links ricevuti da siti autorevoli, tanto meglio se a tema con il sito di destinazione.

Evince che non è necessario ricevere tanti links per incrementare la link popularity, piuttosto ne servono di qualità: solo in questo modo si avranno importanti risultati nel posizionamento.

Tra tutti i motori di ricerca Google è sicuramente il più attento nel rispettare queste regole. I suoi criteri di valutazione della LP sono sviluppati prevalentemente su base algoritmica e sono in constante miglioramento.

Pagerank e Trustrank sono i nomi dei due tra i più noti sistemi di valutazione della popolarità utilizzati da Google. Il primo è probabilmente più conosciuto e prende la sua definizione dal nome di uno dei suoi inventori, Larry Page, fondatore di Google insieme a Sergey Brin. Il valore del Pagerank indica la popolarità di ogni pagina di un sito. Il reale funzionamento di questo algoritmo, seppur estremamente famoso e dibattuto dagli specialisti della search engine optimization, resta un mistero in continua evoluzione.

Di diffusione più recente è il Trustrank, (brevetto in parte basato sulla valutazione della popolarità dei siti effettuata da esseri umani), progettato per risolvere il problema dello spam presente nelle Serps di Google. Dopo l'introduzione del Pagerank molti SEO pensarono di incrementare la link popularity attraverso la creazione di un elevato numero di siti web, realizzati esclusivamente allo scopo di inficiare il suo algoritmo; il Trustrank è stato creato proprio allo scopo di cercare di combattere queste attività.

Evince che la link popularity è un parametro molto importante per il posizionamento, difficile da controllare e soprattutto da condizionare attraverso tecniche borderline. E' importante allora studiare delle strategie che possono incrementarla lecitamente.

I migliori sistemi per incrementare la link popularity sono dunque "white hat". Con questa definizione si identificano infatti tutti i sistemi etici per migliorare il posizionamento dei siti, fra cui appunto la LP. Vediamone alcuni.

  • Promozione e comunicazione di attività riguardanti l'attività del sito attraverso la pubblicazione di articoli su siti autorevoli [ article marketing ]. Sui motori di ricerca si trovano facilmente dei circuiti sorti a questo scopo dove gli utenti accreditati possono inserire loro articoli.

  • Scambio links (e magari partnership) con siti che trattano argomenti a tema. Con questo tipo di strategia, i links dovrebbero essere inseriti nei contenuti all'interno del corpo delle pagine: in questo modo lo scambio reciproco risulterebbe più incisivo rispetto al sistema tradizionale di scambio links dal footer o da un menu. A completamento di questa strategia si consiglia di utilizzare degli anchor test contenenti delle frasi strategiche, tematizzate con i contenuti delle pagine di destinazione.

  • Link Baiting, sistema che prende il nome dal verbo inglese to bait ovvero innescare. Nel caso della link popularity, innescare links spontanei pubblicando nelle pagine del sito contenuti e risorse in grado di suscitare particolare interesse ed essere dunque linkate spontaneamente, oppure segnalate sui siti di social bookmarking, scatenando così la loro diffusione virale con evidenti risultati sulla link popularity.

di Fabio Dell'Orto.

Altri Articoli di Approfondimento
- Ricerche avanzate su Google: Gli Operatori Booleani.
- I servizi nascosti di una agenzia di posizionamento.
- Landing Page in pillole.
- Top 5 SEO l'essenza per il posizionamento su Google.
- Comunicati Stampa in pillole.


« indice articoli | torna alla home page del sito